Archivio Notizie: 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
BANDIERA BLU: COMUNICATO - FOTO
14/05/2014 17:06
Martedì 13 maggio a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha avuto luogo la cerimonia di consegna della Bandiera Blu, riconoscimento internazionale istituito nel 1987, conferito ai Comuni che si affacciano sia sul mare che sui laghi, che si attivano per una sostenibilità ambientale del proprio territorio, attraverso il rispetto di diversi parametri indicati dalla FEE (Foundation for Environmental Education).
Apre i lavori il Dott. Claudio Mazza, Presidente FEE Italia, ponendo rilievo all’indissolubile binomio turismo-ambiente, indispensabile, soprattutto in questo particolare momento, anche per il rilancio dell’economia . Ricorda di essere giunti alla 28^ edizione e di adottare una filosofia di miglioramento continuo, ponendo nuovi traguardi e miglioramenti da “pretendere” per l’attribuzione del “bollino di qualità”.
Rappresenta una garanzia di Turismo sostenibile l’ottenimento e soprattutto il mantenimento dell’ambizioso riconoscimento; è statisticamente dimostrato che la Bandiera Blu ha fatto registrare un aumento della presenza turistica e questo rappresenta uno dei motivi per cui si verifica un sempre maggiore interesse degli enti per il suo ottenimento; infatti il trend è in aumento e si è passati dai 135 enti del 2013 ai 140 di quest’anno. Ci sono state 15 nuovi enti e 10 non confermati; ciò testimonia che il rispetto delle indicazioni è tassativo e non si tratta di un “beneficio” acquisito. Si sono registrate nuove attribuzioni soprattutto nelle località delle acque interne e, per una standardizzazione ai servizi europei, l’aumento delle “baubeach”, spiaggia per cani liberi, che consente ai possessori di tale inseparabile amico a quattro zampe, di optare per una località piuttosto che un’altra.
Conclude riconoscendo alla Guardia Costiera il suo importante ruolo, non solo per la salvaguardia della vita umana in mare, ma per tutti gli altri servizi svolti tra cui, da quest’anno, il supporto alla FEE sia in commissione che in verifica del rispetto dei parametri.
Interviene l’Ammiraglio Felicio Angrisano, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera che, con un breve e significativo intervento, dà il senso della passione con la quale presta la sua attività: ringrazia la FEE per l’opportunità che gli ha offerto per accontentare la nipotina, infatti riferisce di aver ricevuto dalla piccolina questa precisa raccomandazione “ Salva il mare che ti consegnano”.
Continua il Dott. Stefano La Porta, Direttore dell’ISPRA ( Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) che subentra all’ARPAC; riferisce della continua collaborazione con la FEE e Guardia Costiera e che si avvale dell’ impegno di circa 10000 persone per adempiere ai numerosi compiti in tema di servizi per l’Ambiente. Ha accolto con piacere il suo ruolo ed è ben lieto di svolgere questa attività, anche perché gli viene offerta la possibilità di “vivere” il territorio; esterna anch’egli la certezza che la Bandiera Blu rappresenta un “driver” per la ripresa economica.
In prosieguo la Dott.ssa Marina Ruffini fornisce una dettagliata descrizione delle regole che consentono il conferimento della Bandiera Blu ed elenca tutti gli enti premiati nel 2014.
Conclude il Dott. Mazza puntualizzando che la Bandiera Blu rappresenta uno dei cinque criteri di scelta adottati dai turisti per individuare la località per le proprie vacanze; che l’educazione ambientale praticata nelle nostre scuole si avvale di uno dei migliori programmi ambientali europeii . Infine, ringrazia i numerosi partner che contribuiscono all’elevato livello di qualità di tutto lo staff che ruota intorno alla FEE.

Per accedere al link della FEE: www.feeitalia.org/fee/index.aspx

Per visualizzare alcune foto clicca sul link: www.comunemassalubrense.gov.it/index.php?page=show_gallery&id=110
Versione stampabile