Archivio Notizie: 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
DISAGI DOVUTI AGLI ACCERTAMENTI TRIBUTARI: RISPOSTA DELLA DITTA
12/02/2016 20:40
A seguito dei chiarimenti richiesti dal Sindaco alla ditta che ha in appalto il servizio di gestione del tributi, l'A e G S.p.A. ha dato riscontro, di seguito il comunicato:

Non si e' fatta attendere la risposta della societa' incaricata del servizio di riscossione tributi A e G.
La societa' ha infatti accolto i rilievi mossi dal Sindaco Lorenzo Balducelli sulla applicazione, ai fini della TARES (tassa spazzatura), della superficie calpestabile. Inoltre, la A e G ha accolto la richiesta di accettare, ai fini della determinazione della superficie, le planimetrie sottoscritte da parte dell'utente e non da un tecnico.
Per quanto riguarda la proroga dei termini per la presentazione delle istanze di annullamento, la societa' accettera' oltre all’Istanza di mediazione tributaria anche l’utilizzo di altri istituti come la Conciliazione Giudiziale, l' Acquiescenza e l'accertamento per adesione.
Le istanze di annullamento dei cittadini verranno accettate anche se presentate qualche giorno oltre la scadenza dei termini.
Da un primo report la società' A e G ha inoltre comunicato che tra gli appuntamenti fissati con gli utenti e quelli prenotati fino al 3 marzo si sono recati allo sportello 560 tra cittadini e consulenti.

Versione stampabile