Archivio Notizie: 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
LA NOSTRA STORIA A FUMETTI
14/03/2016 19:09
“MASSA LUBRENSE… CHE STORIA È QUESTA?!”
Venerdì 18 marzo alle ore 17.00 presso la Sala Consiliare del Comune, le associazioni Pro Loco Massa Lubrense, Archeoclub Lubrense e La Fenice presenteranno il primo numero dell’opera “Massa Lubrense… che storia è questa?!”.
Il lavoro nasce dalla volontà di ripercorrere la storia antica del territorio massese ricorrendo ad una strategia comunicativa in grado di coinvolgere ed affascinare sia i lettori più piccoli, sia coloro che non prediligendo letture lunghe e pesanti non si sono, fino a questo momento, mai interessati di storia locale.
L’opera comprende cinque volumetti, corrispondenti ai seguenti periodi storici: Preistoria, miti e periodo greco – romano (il numero che verrà presentato venerdì 18), Medioevo e Cristianizzazione, 1550/1600, 1700/1800 ed infine 1900 ed età contemporanea.
Il Sindaco Lorenzo Balducelli, il Vicesindaco Giovanna Staiano ed i Consiglieri Maria Cacace, Sergio Fiorentino e Marco Mosca hanno patrocinato e sostenuto l’iniziativa al fine di destinare gratuitamente l’opera agli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado degli Istituti Comprensivi ‘Bozzaotra’ e ‘Pulcarelli’.
“Massa Lubrense… che storia è questa?!” non vuole essere un manuale, bensì un atto di curiosità, un’occasione di approfondimento delle radici storiche, archeologiche e culturali del territorio, attraverso tre registri fondamentali: un racconto di fascinazione, una narrazione fumettistica ed una mappa esplicativa con i luoghi in cui è possibile ancora vedere queste testimonianze.
Il progetto, opera di indiscussa novità nel panorama culturale della Penisola Sorrentina, ideato dalla Pro Loco Massa Lubrense e realizzato su testi di Domenico Palumbo e disegni e grafica di Bemarking, ha, come tutte le belle storie, una morale di fondo: … la memoria non è una cosa che si ascolta, ma una cosa che si cerca.
Tutta la cittadinanza è invitata alla presentazione.
Versione stampabile