Archivio Notizie: 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
LA DOTT.SSA SONIA BERNARDO ELETTA NEL CONSIGLIO ENTE D'AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE NAPOLI 3
04/03/2017 05:54
Sonia Bernardo, Assessore all’Ecologia del Comune di Massa Lubrense è stata eletta nel Consiglio dell’ Ente d’Ambito Territoriale Ottimale Napoli 3 per i rifiuti. L’ufficialità è venuta dalla pubblicazione del decreto della Regione Campania con la quale si confermavano i dati trasmessi dalla commissione elettorale istituita dal Comune di Torre del Greco. Ad indicare la candidatura di Sonia Bernardo ed a votarla, sono stati tutti i Sindaci della Penisola Sorrentina intenzionati ad avere un proprio valido delegato all’interno della istituzione composta dai comuni dell’area torrese, stabiese, nolana e sorrentina. Sonia Bernardo è stata indicata come capolista nel raggruppamento dei comuni fino a 30 000 abitanti nella lista Patto per l’ecologia.
Dei ventidue componenti del Consiglio d’Ambito Sonia Bernardo è l’unica donna presente nell’organismo che sovraintende alla gestione del ciclo dei rifiuti. La partecipazione ai lavori del Consiglio è assolutamente gratuita, la prima convocazione del Consiglio è prevista per il giorno 8 marzo presso il Palazzo Baronale di Torre del Greco, comune capofila dell’ambito. All’ordine del giorno l’elezione del Presidente.
“Spero di dare il mio contributo perché le istanze dell’intera Penisola Sorrentina possano essere ascoltate. In un momento molto particolare -afferma l’assessore Sonia Bernardo- in cui la normativa regionale impone il passaggio dell’intero ciclo dei rifiuti all’ambito territoriale, vogliamo fare in modo di creare un sottoambito della Penisola Sorrentina. Un territorio, il nostro, che in questi anni si è distinto per una gestione virtuosa della raccolta differenziata e che speriamo possa essere preso come riferimento dagli altri comuni del comprensorio a sud di Napoli. Ringrazio i sindaci della Penisola Sorrentina per la fiducia accordatami per questa nuova sfida che spero di ripagare con il mio impegno ”.
Versione stampabile