Archivio Notizie: 2020 - 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
5^ GIORNATA DEL MICROCHIP A MASSA LUBRENSE
22/11/2019 12:50
Si svolgerà domani 23 novembre, presso la Sala delle Sirene - casa comunale - la quinta Giornata del Miicrochip Gratuito, organizzata dal Comune in collaborazione con il Servizio Veterinario dell’ASL NA 3 Sud e L'ANPAV Onlus (Associazione Nazionale Protezione Animali per la Vita) sezione Penisola Sorrentina.

A partire dalle ore 9:00 alle ore 13:00 i medici veterinari del Distretto ASL 59 saranno a disposizione per l’inserimento del microchip in forma gratuita, per un appuntamento dedicato di anagrafe itinerante a Massa Lubrense. Questo permetterà l’identificazione dei cani e l'iscrizione degli stessi nella banca dati regionale.

La giornata è stata ancora una volta fortemente voluta dal consigliere delegato il dottor Francesco Cacace.
La microchippatura è un obbligo di legge che consiste nell’inserimento pressoché indolore, nel sottocute della regione della spalla sinistra del cane, di un microprocessore che consente l'identificazione del soggetto. Ciò permette, mediante l'utilizzo di un apposito lettore elettronico in dotazione al Comando di Polizia Municipale ed agli operatori del Servizio Veterinario dell'ASL, di identificare in maniera univoca il cane e di conoscere i dati del proprietario.

Durante la Giornata l'ANPAV fornirà assistenza alle operazioni e darà informazioni utili a quanti vorranno fare adozioni di soggetti o cuccioli abbandonati e salvati da una vita di strada.

“Il bilancio delle campagne di microcippatura dei cani a Massa Lubrense è estremamente positivo, - dichiara il consigliere delegato Francesco Cacace che è anche un medico veterinario - con oltre 200 cani regolarizzati nelle quattro edizioni precedenti. Quanti interverranno per l’inserimento del microchip al proprio cane dovranno essere residenti in uno dei comuni che fanno capo all'ASL NA 3 SUD, che abbiano raggiunto la maggiore età e siano muniti di documento di identità valido e di tessera sanitaria. Questi potranno recarsi presso il comune di Massa Lubrense sabato 23 novembre dalle 9:00 alle 13:00. La microchippatura oltre ad essere obbligatoria per legge è il sistema migliore per la prevenzione del randagismo e dell’abbandono degli animali. Infine, con l'introduzione dell'obbligo di Ricetta Elettronica Veterinaria per la fornitura di farmaci per gli animali da compagnia, e grazie agli aggiornamenti normativi in materia di rispetto e benessere degli animali d'affezione, per effetto della nuova Legge Regionale 11 aprile 2019, n. 3, tutti i veterinari liberi professionisti avranno l'obbligo di segnalare alle autorità competenti i soggetti non in regola che rifiuteranno l'applicazione del chip al proprio cane (articolo 6 punto 8)”.

Si ringraziano per la realizzazione dell'evento il Responsabile SUAP Rosario Acone e Bernardino Gargiulo - Volontario del Servizio Civile.
Versione stampabile