Archivio Notizie: 2020 - 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
PALAZZETTO DELLO SPORT
21/12/2019 09:28
Per il Palazzetto dello Sport di via Roma arriva il via libera della Soprintendenza di Napoli. La notizia è arrivata al Municipio di Massa Lubrense ed accolta con grande soddisfazione dall’amministrazione guidata da Lorenzo Balducelli.
Un campo da gioco polivalente, 740 posti a sedere in un struttura rigida, e non a tenda, composta da travi di legno lamellare che sorreggeranno le grandi campate. Inoltre l’impianto si trova proprio vicino al plesso scolastico don Milani ed a cinquanta metri dall’istituto Comprensivo Bozzaotra e dalla sede distaccata dell’istituto superiore San Paolo. Il Palazzetto oltre a poter ospitare gare di livello agonistico fino al campionato di A2 e poter far rientrare dall’esilio forzato la Folgore Massa che disputa il campionato di serie B, sarà al servizio della scuola dell’infanzia, della primaria di primo e secondo grado dei ragazzi delle superiori. Il palazzetto è articolato su due livelli. Al piano terra lo spazio di gioco di dimensioni complessive 32.5 x 23.5 metri, con segnature regolamentari per la pallavolo, la pallacanestro ed il calcio a 5, il bar punto ristoro, deposito merci, e due tribune per 740 posti a sedere con i servizi igienici per il pubblico. Al piano seminterrato due spogliatoi atleti, due spogliatoi arbitri, i magazzini, i locali tecnici ed uno spazio per il primo soccorso. Il progetto è stato realizzato dall’architetto Enrico Del Giudice in collaborazione con l’architetto Raffaele Ugliano e per la parte impiantistica dall’ingegnere Massimo Annunziata. Costo complessivo dell’opera 2 milioni e centosessantamila euro.
“Dopo questo importante tassello -dichiara il sindaco Lorenzo Balducelli- siamo veramente ad un passo dalla gara di appalto. Abbiamo anche la disponibilità del proprietario del suolo a concedere bonariamente l’area che ci permetterà di superare i contenziosi che sono sempre legati alle procedure di esproprio forzato. Per ottenere questo risultato abbiamo dovuto sanare e saldare agli stessi proprietari delle spettanze che essi vantavano dal Comune relative all’esproprio all’area di parcheggio che andavano avanti da circa venti anni. Il progetto è stato già trasmesso ed approvato dal CONI ed è stata già avviata con il Credito Sportivo la pratica di finanziamento che si concluderà entro dicembre.
Quello del Palazzetto era uno dei nostri maggiori obiettivi programmatici che oggi stiamo centrando partendo da zero. Una struttura di cui i ragazzi di Massa Lubrense avevano diritto ad avere da anni, così come i tanti sportivi che seguono la nostra squadra di pallavolo della Folgore Massa che con passione e sacrificio milita in serie B e che è costretta a giocare a Sorrento.
A chi polemicamente afferma che in questo ultimo periodo si stanno definendo importanti progetti come la manutenzione straordinaria della Sorrento-Massa-Sant’Agata con efficientamento energetico e implementazione della pubblica illuminazione, il bocciodromo di via Massa Turro, il parco urbano di via Reola, il centro disabili di Termini, la riapertura dell’ufficio postale a Sant’Agata, la bretella di svincolo di Massa centro e tanti altri ancora, voglio dire che non si tratta di opere ad orologeria per le elezioni. Si tratta di progetti da cui siamo partiti da zero o con progettazioni preliminari non realizzabili ed a cui siamo riusciti a trovare i finanziamenti ed a portarli a gara di appalto. Non sono abituato a fare chiacchiere, ho il limite di non essere sui social a raccontare ogni cosa che faccio da mattina a sera ma sono abituato a lavorare con tenacia e serietà per portare risultati ai nostri concittadini”.
Versione stampabile