Archivio Notizie: 2020 - 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
RITORNO A CASA DI UNA NOSTRA CONCITTADINA
09/04/2020 21:24
Si ringrazia la ragazza per aver voluto condividere con i suoi concittadini le sue peripezie per ritornare a casa

Buonasera, sono xxxxxxxxxxx ed oggi sono rientrata presso il mio domicilio dopo un viaggio iniziato 2 giorni fa da Rio de Janeiro.
Io ed altri 18 colleghi penisulani siamo sbarcati dalla nave MSC Sinfonia, anche lei ferma come tutte le altre, il giorno 6 Aprile dopo una quarantena a bordo di 20 giorni. Eravamo tutti sani, ma messi i piedi a terra questa convinzione non potevamo più averla. Un autobus, aeroporto di Rio, un aereo, aeroporto di Sao Paulo, un altro aereo, Aeroporto di Francoforte, un autobus, un hotel, Aeroporto di Francoforte, Aereo, Aeroporto di Roma, Autobus per Sorrento ed NCC per Torca. Un bel viaggetto che ci ha mostrato la desolazione delle città vuote ma allo stesso tempo ha messo in pericolo la nostra integrità. Dalla nave siamo partiti provvisti di guanti, mascherine, liquido igienizzante e tuta antibatterica. 19 di noi ci siamo presi cura l'un l'altro, ci siamo dati forza perché tutti noi amiamo la nostra terra, le nostre famiglie e non vogliamo passare per i marittimi untori. In Brasile e Germania la prevenzione è pari a zero ed arrivata a Roma mi sono resa conto di come la nostra Italia, nonostante gli acciacchi, vale più di molti paesi messi insieme. Prima di arrivare a Casa sono stata personalmente chiamata dal nostro sindaco Balduccelli il quale, con grande comprensione, mi ha spiegato come mi devo comportare e mi ha messo a disposizione la protezione civile per il trasporto dei bagagli (l'NCC non può arrivare sotto casa). Oltre ciò a s. Agata abbiamo incontrato la vettura della polizia municipale, mi hanno scortata fino al portone di casa e si sono assicurati che la mia quarantena vanga svolta in modo diligente. Che dire, mi sono sentita con i miei compagni di viaggio e nessuno ha avuto a che fare con vigili o protezione civile. Io oggi mi sento orgogliosa di essere una cittadina di Massa Lubrense! Il buon marinaio si vede quando é cattivo tempo...
Versione stampabile